Governo di Castellare 2020

Il fresco vino di primavera. È il vino prodotto con il vecchio metodo del Governo, cioè con l'aggiunta di uva appassita dopo la prima fermentazione. Pronto a primavera, è un vino morbido, vivace, beverino, da consumare anche freddo in frigo d'estate.

Note degustative: rosso rubino leggero. Bouquet floreale. Vino morbido, vivace, beverino.

Abbinamenti: un vino molto equilibrato. Può essere accompagnato con primi di varia foggia, carni bianche, ma anche con guazzetti di pesce. Abbinamenti particolari con zuppe toscane e paste fresche.

01-01- Castellare

Scheda tecnica

Denominazione
Toscana IGT
Prima annata
1986
Tipologia
Rosso giovane e leggero
Varietà
90% Sangiovese 5% Malvasia nera 5% Canaiolo
Vigneti
Castellina in Chianti (SI)
Comune di produzione
Castellina in Chianti (SI)
Tipo di terreno
Calcareo, argilloso
Altimetria vigneto
350-400 mt. s.l.m.
Sistema di allevamento
Guyot semplice e doppio
Densità d'impianto
da 3.000 ceppi per ettaro
Resa per ettaro
70 Ql
Epoca della vendemmia
Ottobre
Vinificazione
In acciaio
Fermentazione malolattica
Svolta
Affinamento
In cemento e bottiglia
Durata dell'affinamento
4 mesi
Affinamento in bottiglia
2 mesi
Formati disponibili
0,75 l

Riferimenti Specifici

Download

Governo

Scheda tecnica del prodotto

Download (270.76k)